Legge Concorrenza, a Roma convegno riservato ai consulenti delle farmacie

Legge Concorrenza, a Roma convegno riservato ai consulenti delle farmacie

Roma, 9 novembre – Riflettori accesi sulla legge 124/2017 sulla concorrenza, provvedimento inevitabilmente destinato a impattare come pochi altri sugli assetti futuri del servizio farmaceutico italiano e certo non privo di criticità. Ad accenderli sarà il convegno di approfondimento riservato ai consulenti fiscali di Federfarma che assistono le farmacie nei vari contesti territoriali, invitati su segnalazioni delle articolazioni regionali e provinciali del sindacato.

Il convegno sarà ospitato nella sala convegni di Federfarma Roma di Via dei Luceri, 3/C avrà luogo e sarà aperto alle ore 10.30 da un saluto e un’introduzione del presidente Federfarma Marco Cossolo. Al centro del confronto, il cui obiettivo è essenzialmente quello di analizzare come la legge modificherà gli attuali assetti proprietari delle farmacie e le possibili ricadute sui modelli di business, ci saranno anche i progetti operativi del Consiglio di presidenza Federfarma per fare fronte alle modifiche normative intervenute e ai loro prevedibili effetti sui modelli di gestione delle farmacie.

Oltre a quello di Cossolo, sono in programma gli interventi di Roberto Tobia, tesoriere di Federfarma, Piermassimo Chirulli (Studio Luciani), Giampiero Brunello, consulente Federfarma, Franco Falorni, presidente del Collegio dei Sindaci del sindacato titolari e Fabrizio Zenobii, amministratore delegato di Promofarma Srl.

Il convegno sarà chiuso da una sessione di risposte ai quesiti  emersi durante i lavori e da un dibattito.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi