Aifa, disposto il ritiro di otto lotti  dell’antipertensivo Amlodipina Mylan

Aifa, disposto il ritiro di otto lotti dell’antipertensivo Amlodipina Mylan

 

Roma, 8 gennaio – L’Agenzia italiana del farmaco ha disposto il ritiro dal mercato di alcuni lotti del farmaco antipertensivo  Amlodipina Mylan nelle confezioni 5mg 28 cpr, AIC 039799034, e  10mg 14 cpr AIC 039799174.

Per la confezione da 5mg 28 cpr, il lotti interessati dal ritiro sono i numeri 8046733,  8052080, 8054350 e 8055228, tutti con scadenza aprile 2018.

Per la confezione da 10mg 14 cpr, sono stati ritirati i lotti n. 8043871,  8045888, 8050728 e 8052545, anch’essi tutti con scadenza aprile 2018.

Il provvedimento dell’agenzia regolatoria si è reso necessario, in seguito ai risultati fuori specifica per l’impurezza D emersi durante studi di stabilità.

Il farmaco, a base del principio attivo amlodipina besilato, appartiene alla categoria degli antianginosi, antipertensivi calcioantagonisti e nello specifico derivati diidropiridinici. Viene commercializzato in Italia dall’azienda Mylan S.p.A.  e può essere prescritto con Ricetta RR – medicinali soggetti a prescrizione medica.

La ditta Mylan ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi