Lazio, il CdM conferma Zingaretti commissario ad acta per la sanità

Lazio, il CdM conferma Zingaretti commissario ad acta per la sanità

Roma, 11 aprile – Il Consiglio dei Ministri ha confermato Nicola Zingaretti (nella foto) nel ruolo di commissario alla Sanità della Regione Lazio.

A proporre il rinnovo è stato  il Ministro dell’Economia e delle finanze Pier Carlo Padoan,  alla luce dell’esito delle elezioni dello scorso 4 marzo, a seguito delle quali Zingaretti ha ottenuto il rinnovo del mandato alla presidenza della Regione.

Il governatore rimane quindi, secondo quanto disposto dal governo,  “Commissario ad acta per l’attuazione del vigente Piano di rientro dai disavanzi del Servizio sanitario regionale, col compito di proseguire nell’attuazione dei Programmi operativi 2016-2018 e negli interventi necessari a garantire, in maniera uniforme sul territorio regionale, l’erogazione dei livelli essenziali di assistenza in condizioni di efficienza, appropriatezza, sicurezza e qualità”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi