Astra Zeneca Italia, cambio al vertice, è Wittum il nuovo AD

Astra Zeneca Italia, cambio al vertice, è Wittum il nuovo AD

Roma, 13 aprile – Lorenzo Wittum (nella foto) è il nuovo amministratore delegato di AstraZeneca Italia, filiale italiana dell’azienda biofarmaceutica focalizzata nell’area oncologica, respiratoria, cardiovascolare, metabolica e renale, con 133 studi clinici in corso che coinvolgono, nel nostro Paese, oltre 1.000 centri di ricerca e più di 20.000 pazienti.

Wittum, 44 anni, fiorentino, sposato e padre di due figli, ha intrapreso la carriera internazionale dopo aver conseguito l’MBA presso la Iese Business School di Barcellona e ha un’approfondita conoscenza del settore farmaceutico e della ricerca biomedica.

Entrato in AstraZeneca nel 2010 dopo aver lavorato in The Boston Consulting Group, il nuovo AD  ha ricoperto posizioni di crescente responsabilità in tutte le aree terapeutiche. Nel suo ultimo ruolo, come responsabile globale della multinazionale per l’area respiratoria, Wittum ha lavorato al fianco di R&S, Medical Affairs, Regolatorio e Produzione per lo sviluppo di soluzioni terapeutiche per l’asma e la BPCO sia nei mercati consolidati sia in quelli emergenti.

 Wittum succede a Pablo Panella, nominato Area vice president  per l’Area Western & Southern Europe ma che, fino al mese di giugno, continuerà a presiedere il Consiglio di amministrazione di AstraZeneca Italia.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi