Scaccabarozzi: “Da noi 7 mld di payback, ci aspettiamo di essere sentiti sulla governance”

Scaccabarozzi: “Da noi 7 mld di payback, ci aspettiamo di essere sentiti sulla governance”

Roma, 4 ottobre –  “Dal 2013 al 2017 noi abbiamo  fatto due conti e l”industria farmaceutica ha pagato 7 miliardi di euro sotto varie forme di pay-back, quindi non si può dire che non abbiamo contribuito al finanziamento del Ssn. Questi 7 miliardi  debbono essere reinvestiti  nella farmaceutica perché attraverso queste risorse potremmo dare  accesso alle cure innovative a tutti i malati che ne avranno bisogno”.
Questa la dichiarazione, riportata da Adn Kronos, rilasciata ieri da Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria (nella foto) a margine del
suo intervento al 75°  congresso nazionale della Fimmg in corso a  Cagliari.
“Ci auguriamo che al tavolo della governance verremmo chiamati anche noi” ha aggiunto Scaccabarozzi “perché chi contribuisce con sette miliardi e con la ricerca ci auguriamo venga invitato. Ora, appena si saranno  insediate le nuove commissioni dell”Aifa, che è un bene siano state  nominate perché almeno si procede con tutti i sospesi, speriamo che ci sia questo tavolo di confronto”.
Credo sia importante aprire un tavolo di confronto, perché oggi si  sente di tutto e di più e lo stesso ministro Grillo ha detto di non  seguire tutto quello che si sente, perché comunque non abbiamo ancora  esplicitato il Def “ ha sottolineato ancora Scaccabarozzi. “Però prima di  andare in una direzione è meglio che ognuno dica le proprie verità e  ci piacerebbe dire la nostra, poi lasciare che ogni Governo in autonomia mandi avanti la sua di verità, e noi la rispetteremo”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi