Influenza, ormai prossimo il picco e il superamento dei 3 milioni di colpiti

Influenza, ormai prossimo il picco e il superamento dei 3 milioni di colpiti

Roma, 29 gennaio – Per l’influenza il picco epidemico stagionale si fa sempre più vicino. Lo rende noto il sistema di sorveglianza Influnet. registrando nella terza settimana dell’anno  ancora un brusco aumento del numero di casi di sindrome influenzale, soprattutto nella fascia di età pediatrica sotto i cinque anni in cui l’incidenza è passata da 16 a 28 casi per mille assistiti nell’ultima settimana.

Il livello di incidenza, in Italia, è ormai pari a 9,4 casi per mille assistiti e il numero di casi stimati in questa settimana è di circa 571.000 (contro i 431 mila della settimana precedente)  per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 2.837.000 casi. Nella fascia di età 0-4 anni l’incidenza è pari a 28,29 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 12,98, nella fascia 15-64 anni a 8,76 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 3,97 casi per mille assistiti.

Piemonte, provincia autonoma di Trento, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania e Sicilia sono le Regioni maggiormente colpite. I casi gravi segnalati alla rete di sorveglianza sono  125, 23 dei quali hanno causato il decesso dei colpiti.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi