Nas Parma, vendevano antifiammatorio no autorizzato, denunciate sei persone

Nas Parma, vendevano antifiammatorio no autorizzato, denunciate sei persone

Roma, 18 marzo – Il Nas di Parma, nel corso di alcuni approfondimenti investigativi finalizzati ad accertare le modalità produttive e distributive di un prodotto antiinfiammatorio e antiossidante, ha deferito sei persone alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano.
Gli indagati, riferisce una nota degli stessi Nas,  sono accusati a vario titolo di aver messo in vendita un prodotto farmaceutico senza autorizzazione e di frode nell’esercizio del commercio. I risultati degli accertamenti di laboratorio richiesti dal Nas, infatti, hanno dimostrato che il prodotto oggetto dell’indagine oltre a vantare in etichetta delle proprietà riconducibili soltanto ai medicinali, conteneva dei principi attivi in quantità inferiore rispetto a quelli pubblicizzati.
Nell’ambito delle indagini i carabinieri hanno sottoposto a sequestro oltre 2.974 confezioni del prodotto, per un valore complessivo di circa 50 mila euro.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi