Non si piange sulla propria storia, si cambia rotta. Baruch Spinoza

Condividi