Sif,  borse di studio una tantum per il sostegno dell’attività di ricerca

Sif, borse di studio una tantum per il sostegno dell’attività di ricerca

Roma, 14 settembre – La Società italiana di farmacologia, al fine di sostenere l’attività di ricerca dei suoi soci, bandisce, una tantum, 15 borse dell’importo di 500 euro cadauna (al lordo delle ritenute di legge) che saranno assegnate assegnarsi migliori presentazioni poster e comunicazioni orali del 19° Seminario Dottorandi, Assegnisti di Ricerca, Post Dottorandi e Specializzandi che avrà luogo a Rimini dal 20 al 22 settembre prossimi.

Destinatari dei premi saranno appunto i dottorandi, gli assegnisti di ricerca, i post-dottorandi e gli specializzandi soci Sif under 38, non strutturati, che hanno inviato un abstract

e si sono regolarmente iscritti al seminario.
Le borse saranno assegnate, a insindacabile giudizio della Commissione, nominata dal Comitato organizzatore del seminario, durante la cerimonia di chiusura dell’evento di Rimini, ai vincitori presenti alla cerimonia. In caso di assenza di uno dei vincitori, la borsa sarà assegnata al successivo in graduatoria.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi