Giovani ricercatori, assegnati ieri i dieci premi Sif-Farmindustria

Giovani ricercatori, assegnati ieri i dieci premi Sif-Farmindustria

Roma, 20 settembre – Giorgio Cantelli Forti, presidente della Sif, la Società italiana di Farmacologia e Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria, hanno consegnato ieri sera a Rimini i premi istituiti in collaborazione, nel 2000, per premiare giovani ricercatori dell’accademia e di altri enti di ricerca, per intensificare la ricerca scientifica e rafforzare il legame tra università e imprese.

I premi, del valore di 5000 euro ciascuno, sono stati consegnati  in occasione del concerto di beneficenza organizzato a margine dell’Assemblea straordinaria della Sif tenutasi nella città romagnola.
Come già riferito con largo anticipo dal nostro giornale (cfr. RIFday del 6 settembre), il riconoscimento Sif-Farmindustria (che ha già premiato, dalla sua istituzione a oggi, 165 giovani ricercatori) è stato conferito quest’anno a Lucia Caffino (Università di Milano), Ilaria Campesi (Università di Sassari),  Donato Cappetta (II Università di Napoli), Francesca Felicia Caputi  (Università di Bologna), Fausto Chiazza (Università di Torino), Marzia Del Re (Università di Pisa, nella foto), Elisabetta Gerace (Università di Firenze), Carmine Giorgio (Università di Parma), Antonia Manduca  (Università di Roma Tre) e Barbara Romano (Università di Napoli Federico II). A ciascuno dei vincitori va un assegno pari a 5.000 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi