Cancro polmoni, autorizzata in Svizzera nuova terapia immunologica di Roche

Cancro polmoni, autorizzata in Svizzera nuova terapia immunologica di Roche

Roma, 13 giugno – Roche ha ottenuto l’autorizzazione dell’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici (Swissmedic) per il medicinale Tecentriq, prima terapia immunologica contro i tumori.

Secondo una nota diramata ieri dalla multinazionale di Basilea, il farmaco in futuro potrà essere utilizzato per il trattamento di alcune varietà di cancro ai polmoni. La nuova terapia è stata autorizzata da Swissmedic per carcinoma polmonare metastatico non a piccole cellule.

Il farmaco potrà essere somministrato a pazienti che hanno precedentemente già seguito una chemioterapia. Uno studio ha dimostrato che pazienti trattati con Tecentriq, hanno vissuto in media 13,8 mesi e quindi 4,2 mesi in più rispetto a quelli curati con la chemioterapia Docetaxel.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi