Legislazione farmaceutica, seconda edizione per il volume di Cini e Rampinelli

Legislazione farmaceutica, seconda edizione per il volume di Cini e Rampinelli

Roma, 25 marzo – Un testo rivolto sia agli studenti dei corsi di laurea in Farmacia e in Chimica e Tecnologia farmaceutiche sia a chi abbia necessità di accedere rapidamente alle norme che regolano la produzione e (soprattutto) la dispensazione dei medicinali nelle farmacie di comunità.

È il volume Principi di legislazione farmaceutica di Maurizio Cini (nella foto) e Patrizia Rampinelli, giunto alla sua seconda edizione (la prima, ormai fuori commercio, è del 2008), edito sempre da Minerva Medica, disponibile sul  sito dell’editore e in quelli delle librerie universitarie.

Cini e Rampinelli, entrambi docenti universitari a Bologna (il primo è anche presidente dell’Associazione scientifica farmacisti italiani) passano in rassegna nella loro opera  il complesso reticolo di norma che regolano e sovrintendono il servizio farmaceutico,  focalizzando in particolare l’attività delle farmacie di comunità, presidi di salute dove non si accede più soltanto per acquistare o ritirare un medicinale ma, con sempre maggiore frequenza, per ottenere “servizi”, intesi come prestazioni sanitarie, di primo e di secondo livello, finalizzate al monitoraggio dei principali parametri fisiologici e a ottimizzare l’aderenza alle terapie farmacologiche.

Tra i contenuti del libro, alle materie necessarie per contestualizzare la complessa materia nel quadro generale (elementi di diritto, organizzazione sanitaria italiana, professioni sanitarie), fanno seguito le norme sulla responsabilità professionali del farmacista, sull’articolazione del servizio farmaceutico, sull’esercizio della professione di farmacista. sulla distribuzione all’ingrosso dei medicinali per uso umano, sull’etichettatura e foglio illustrativo dei medicinali per uso umano, sulla pubblicità dei medicinali per uso umano e (tema quanto mai atuale) sui prodotti non medicinali a valenza sanitaria.

La seconda edizione, spiegano gli stessi autori nella loro prefazione al volume,  “si è resa necessaria a seguito della notevole produzione legislativa entrata in vigore soprattutto negli ultimi anni”, con la conseguente “continua e altrettanto rapida evoluzione” delle norme, anche ” in relazione alla sempre maggiore integrazione europea e alle modifiche socio-economiche che intervengono sia a livello nazionale che europeo”. Un’evoluzione, annotano gli autori,  che “non riguarda solamente la normativa, ma anche l’orientamento della giurispiudenza, soprattutto amministrativa e penale, cui fa seguito la dottrina e cioè la produzione scientifica degli esperti”.

Scopo dichiarato dell’opera è quello di  fornire “un utile supporto ai professionisti, giovani e meno giovani, che necessitano di una facile e rapida risposta agli innumerevoli quesiti che l’esercizio professionale pone quotidianamente”.

Cini e Rampinelli hanno però piena consapevolezza della mutevolezza della materia, che è per definizione in progress a causa delle modifiche  introdotte dalla produzione normativa, talvolta tali da modificare anche radicalmente alcuni aspetti.  Per questo, per rendere un servizio utile ai lettori, il testo sarà periodicamente oggetto di aggiornamento, consultabile per via telematica da parte di coloro che lo avranno acquistato in formato cartaceo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi