Ricerca, nel cervello (se sano) si sviluppano nuovi neuroni fino ai 90 anni

Ricerca, nel cervello (se sano) si sviluppano nuovi neuroni fino ai 90 anni

Roma, 26 marzo – Uno studio pubblicato su Nature Medicine, condotto da un team di ricerca del Csic Uam di Madrid diretto da Maria Llorens-Martin (nella foto) ha scoperto che il nostro cervello, se in salute, è in condizione di sviluppare nuovi neuroni fino ai novant’anni.

Secondo i ricercatori spagnoli, però, la formazione di nuovi neuroni si riduce notevolmente nei pazienti con malattia di Alzheimer. La maggior parte dei neuroni nel cervello è presente al momento della nascita.

La formazione di nuovi neuroni nell’adulto può verificarsi in alcune regioni, come l’ippocampo. Ricerche precedenti hanno stabilito che questo fenomeno si verifica nei roditori e in altre specie di vertebrati, ma il grado di neurogenesi dell’adulto nel cervello umano è stato messo in discussione da una recente ricerca.

Il team di Llorens-Martin ha analizzato campioni di tessuto di 58 volontari. Gli scienziati hanno scoperto così che la neurogenesi dell’adulto nell’ippocampo umano può essere osservata per tutta la durata della vita. Un processo che si riduce bruscamente con la malattia di Alzheimer, concludono gli autori.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Facebook
LinkedIn