Bari, sequestrate dai Nas 40 mila confezioni di cosmetici privi di autorizzazione

Bari, sequestrate dai Nas 40 mila confezioni di cosmetici privi di autorizzazione

Roma, 8 maggio – l Carabinieri del Nas di Bari, nel corso dei controlli disposti dal superiore Comando Tutela Salute, hanno rinvenuto presso un’azienda pugliese 40 mila confezioni di cosmetici di vario tipo privi dells registrazione sul portale europeo necessaria per la loro commercializzazione.

I prodotti, ammontanti ad un valore di circa 150 mila euro, sono stati posti sotto sequestro amministrativo e contestualmente sono state elevate contravvenzioni al titolare dell’azienda per diverse migliaia di euro. Quello dei cosmetici, nel capoluogo barese, è evidentemente un settore ad alto rischio di comportamente non corretti: da dicembre 2018 a oggi, è infatti la quinta volta (se non abbiamo perso il conto) che i Nas intervengono con provvedimenti di sequestro e sanzioni amministrativo per stroncare il commercio di prodotti non in regola.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi