Parigi, partito ieri il G7 della salute, confronto sull’accesso alle cure primarie

Parigi, partito ieri il G7 della salute, confronto sull’accesso alle cure primarie

Roma, 17 maggio – Si è aperto ieri pomeriggio a Parigi il G7 della Salute. I ministri della Salute dei 7 “grandi” Paesi si confronteranno per due giorni su tre obiettivi non più rinviabili: riduzione delle iniquità attraverso il potenziamento delle cure primarie, mobilitazione per l’eliminazione entro il 2030 di Aids, tubercolosi e malaria e una più efficace condivisione delle buone pratiche di salute. L’Italia è rappresentata dal ministro della Salute, Giulia Grillo (nella foto).

Ancora oggi oltre la metà della popolazione mondiale non ha alcun  accesso ai servizi sanitari e dunque rafforzare le cure primarie è la risposta più importante per lottare contro le disuguaglianze di salute in tutto il mondo.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi