Rev in parafarmacia, Fnpi e Mnlf incontrano Anmvi e avviano percorso di collaborazione

Rev in parafarmacia, Fnpi e Mnlf incontrano Anmvi e avviano percorso di collaborazione

Roma, 13 giugno – Davide Gullotta, in rappresentanza della Fnpi, e Ambrogio Sartirano, delegato del Mnlf, hanno incontrato oggi il presidente dell’Associazione nazionale Medici veterinari italiani) Marco Melosi (nella foto), insieme ad altri membri del direttivo Anmvi.
Scopo dell’incontro – svoltosi, secondo quanto riferisce un comunicato diffuso da Fnpi, in un clima “di reciproca stima professionale” – era quello di  gettare le basi per sviluppare progetti di collaborazione sulla Rev, sull’uso dei farmaci e procedure di allert, nonché sistemi di reciproca informazione sulla momentanea assenza di principi attivi nel canale distributivo.
“Per noi farmacisti di vicinato il farmaco veterinario è un grande valore aggiunto che ci professionalizza e ci avvicina a quella idea di farmacista libero a cui auspichiamo” si legge nella nota alla stampa. “Essere apprezzati per la nostra professionalità e impegno sul territorio dai medici veterinari ci conferma come i farmacisti di parafarmacia in questi 10 anni hanno lavorato bene, spinti anche dalla voglia continua di professionalizzarsi ed essere un punto di riferimento per il cliente/paziente (anche per quello a 4 zampe)”.
Nel comunicato trova spazio anche una notazione polemica indirizzata allaFofi e alla Sogei, che lungo tutto il percorso che ha portato alla Rev si sarebbero rese colpevoli, secondo Fnpi, di avere “poco considerato le parafarmacie”. L’auspicio espresso dalla federazione delle parafarmacie  è quello di “un maggior coinvolgimento nelle future iniziative di Fofi”.
In conclusione, viene sottolineato il significato dell’incontro che, scrive Fnpi, “per  noi rappresenta un primo passo per iniziare un percorso di collaborazione e crescita professionale comune con i medici veterinari di Anmvi”.
Print Friendly, PDF & Email
Condividi