Reputation Institute, AbbVie l’azienda più “stimata” dagli italiani nel settore pharma

Reputation Institute, AbbVie l’azienda più “stimata” dagli italiani nel settore pharma

Roma, 24 luglio –  AbbVie, per il terzo anno consecutivo, è l’azienda farmaceutica più  “stimata” dagli italiani.  A decretarlo, riferisce un lancio di  Radiocor Plus,  è Pharma RepTrack 2019, la classifica stilata da Reputation Institute che ha selezionato per dimensione, notorietà o presenza globale i 15 Reputation Leader del settore pharma in Italia.

Sul podio insieme ad AbbVie (70,28 punti) ci sono due aziende italiane, Bracco (con 70,08 punti) e Menarini (69,91 punti). In crescita dal 2015 – al netto della “bolla” percettiva che nel 2017 per l’attesa di ospitare Ema in Italia aveva portato il punteggio a 72,4 – la reputazione complessiva del settore, che totalizza 67,9 punti, con un incremento del +1,5 sul 2018.

Il primo driver di reputazione per le farmaceutiche – spiegano dall’Istituto – è  la trasparenza intesa come eticità, integrità e dialogo. L’opinione pubblica esige dalle aziende alle quali affida la propria salute un grado di trasparenza sensibilmente superiore rispetto alla media di altri settori (44% pharma vs 40% altri). La solidità economica e la qualitàdel prodotto oggi sono considerati prioritari solo dal 30% degli italiani.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi