Federfarma, Alberto D’Ercole nominato nuovo direttore generale

Federfarma, Alberto D’Ercole nominato nuovo direttore generale

Roma, 26 settembre – Sarà  Alberto D’Ercole  a prendere il testimone di Riccardo Berno, insediandosi nella carica di direttore generale di Federfarma. La nomina è stata ratificata in occasione del Consiglio di presidenza Federfarma di martedì scorso e comunicata dal segretario nazionale Roberto Tobia sui mezzi di informazione del sindacato.

“Un uomo di grande spessore istituzionale, a cui si è arrivati dopo una selezione, fatta da un’agenzia esterna, nella quale sono stati vagliati molti curricula” ha spiegato Tobia. “Vorrei citare tra tutti, l’ultimo incarico assunto da D’Ercole, in qualità di coordinatore dell’Ufficio legislativo del ministero delle Infrastrutture. L’esperienza del nuovo direttore porta Federfarma verso l’esterno in un rapporto proficuo col il mondo della politica e delle istituzioni. Vorrei ringraziare, però, il direttore uscente Riccardo Berno “ha concluso il segretario del sindacato “per il contributo che ha dato alla farmacia italiana in termini di serietà e competenza”.

Il curriculum di D’Ercole, romano, 50 anni di capitano di fregata del Corpo delle Capitanerie di porto, spicca – oltre all’ultimo incarico citato da Tobia – una lunga serie di  collaborazioni in ambito istituzionale, tra le quali quello di vicecapo di Gabinetto del Ministro dell’Ambiente , del territorio e del mare e quello di componemte della segreteria tecnica del Capo dipartimento per la Protezione civile alla Presdeinza del consiglio dei Ministri.

Al nuovo direttore generale del sindacato nazionale dei titolari di farmacia, i migliori e più sinceri auguri di buon lavoro.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi