Liberi farmacisti, sondaggio sul rinnovo del Ccnl delle farmacie private

Liberi farmacisti, sondaggio sul rinnovo del Ccnl delle farmacie private

Roma, 29 ottobre – Il  Movimento nazionale liberi farmacisti ha lanciato questa mattina sulla propria piattaforma Facebook un sondaggio relativo al rinnovo del Ccnl scaduto da ormai sette anni. La survey è basata sulle due semplici domande sotto riportate:

  1. Il rinnovo del contratto dei dipendenti di farmacia privata è fermo da sette anni. La controparte chiede maggiore flessibilità oraria. Sei favorevole o meno ad aumentare tale flessibilità modificando quanto previsto nell’attuale Ccnl?
  2.  Il Ccnl dei dipendenti di farmacia privata è fermo da sette anni. Se, per dare forza alla contrattazione, fosse organizzato uno sciopero con manifestazione, tu intendi partecipare o no?

Le risposte possibili sono due, sia al primo quesito (Sono favorevoleNon sono favorevole) sia al secondo (Sì, io partecipo – No, io non partecipo).

Il sondaggio,  che avrà una durata di cinque giorni, si rivolge ai circa 3000 colleghi che giornalmente interagiscono con la pagina Facebook del Mnlf ed condiviso sulle pgaine web di altri 10 gruppi, compresi gli studenti universitari.

L’iniziativa, spiega una nota dei liberi farmacisti, si propone di dare un supporto alle organizzazioni sindacali impegnate nel rinnovo del contratto.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi