Calendario della Salute, rush finale per gli ordinativi dell’edizione 2020

Calendario della Salute, rush finale per gli ordinativi dell’edizione 2020

Roma, 18 novembre – Pratico, bello, economico, utile: sono i quattro aggettivi che Uniservices – l’azienda che lo realizza, produce e diffonde fin dalla prima edizione del 1987 – utilizza in una breve clip pubblicitaria (in realtà un remind indirizzato alle farmacie clienti, in vista dell’approssimarsi del nuovo anno) per definire sinteticamente il CalendariodellaSalute, da più di tre decenni prezioso alleato delle farmacie italiane non solo come mezzo di educazione e informazione sanitaria ma anche come strumento per fidelizzare i propri clienti, grazie alla personalizzazione con il logo della farmacia.

Da ormai 34 anni, infatti, il Calendario affronta anno dopo anno argomenti monotematici riguardanti la salute, avvalendosi del supporto scientifico di specialisti e istituti di acclarato prestigio, divulgando così sane regole di comportamento che concorrono a sensibilizzare il pubblico sui fattori di rischio ambientale e individuale che pregiudicano la salute, contribuendo così a diffondere cultura sanitaria e attitudine alla prevenzione. Un prodotto editoriale che, in buona sostanza, altro non è che la prosecuzione con altri mezzi, dalle pareti di casa,  del counselling quotidiano che i farmacisti realizzano a beneficio dei cittadini nelle farmacie del territorio in ogni giorno dell’anno: una realtà che il Calendario della Salute (con la sua presenza  al contempo gradevole e utile, grazie al suo carico di informazioni certificate) ha il merito appunto di ricordare, giorno dopo giorno.

Il tema affrontato dal Calendario 2020 concerne i consigli ai cittadini/utenti della farmacia italiana, per meglio indirizzarli nell’uso di quella grande categoria di prodotti indicati nei disturbi di orecchio, naso e gola. Per garantirne l’appropriatezza, tenendo presente che gran parte dei prodotti Otl viene prescritta dal medico di base o dallo specialista quale coadiuvante della terapia medica nella risoluzione di molte patologie,  i testi sono curati da Massimo Re, otorinolaringoiatra , professore associato del Dipartimento di Scienze Cliniche e Molecolari dell’ Università Politecnica delle Marche. Le illustrazioni, come di consueto, sono di Monica Maaten, allegra “matita” del Calendario della Salute da oltre 20 anni.

Il Calendario del 2020 – che come sempre gode del patrocinio di Fofi, Federfarma, Assofarm, Utifar, Fenagifar e Federfarma Serviziè ormai da tempo in distribuzione e le farmacie che ancora non avessero provveduto a ordinarne le copie da regalare ai propri clienti, faranno bene ad affrettarsi per ricevere le copie dell’edizione di quest’anno in tempo utile: i riferiment per gli ordinativi sono il  numero 0861 59061 e il sito www.calendariodellasalute.it, dal quale è possibili scaricare il modulo d’ordine e i termini dell’efferta completa.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Facebook
LinkedIn