Prescrire, sono 105 i farmaci inseriti nella lista nera dei prodotti da evitare

Prescrire, sono 105 i farmaci inseriti nella lista nera dei prodotti da evitare

Roma, 5 dicembre – Prescrire colpisce ancora. L’organizzazione non governativa francese ong nata per assicurare a operatori e opinione pubblica un’informazione assolutamente indipendente e la più rigorosa possibile su farmaci e terapie, ha pubblicato  – come fa ogni anno dal 2010  – la lista 2020 dei farmaci da scartare per curarsi meglio, ovvero l’elenco dei farmaci che  sarebbe assolutamente meglio evitare, sulla base di una  valutazione del rapporto rischi-benefici condotta con rigorosa procedura evidence based science: ricerca documentale sistematica e riproducibile, risultati basati su criteri di efficacia rilevanti per i pazienti, priorità dei dati in base al loro livello di evidenza, confronto rispetto al trattamento di riferimento.

La blacklist elenca medicinali in base alla categoria di appartenenza e alla patologia di riferimento. Nell’edizione 2020, segnalata ieri da Il salvagente, ci sono in totale 105 farmaci, tra cui 12 nuovi inserimenti, molti dei quali sono da banco. Laddove possibile, lo staff medico di Prescrire suggerisce anche terapie alternative da sostituire ai medicinali potenzialmente pericolosi attualmente assunti.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Facebook
LinkedIn