Sardegna, in rampa di lancio il secondo interpello del concorso straordinario

Sardegna, in rampa di lancio il secondo interpello del concorso straordinario

Roma, 10 gennaio – L’Assessorato regionale della Sanità, in merito al concorso straordinario per l’assegnazione di 90 sedi farmaceutiche disponibili per il privato esercizio nella Regione Sardegna, comunica con una nota pubblicato sul sito istituzionale della Regione che nel mese di gennaio 2020 sarà avviato il procedimento relativo al secondo interpello, scelta, accettazione e assegnazione delle sedi farmaceutiche rimaste da assegnare, che sarà svolto interamente mediante la piattaforma tecnologica appositamente realizzata dal Ministero della Salute.

La nota invita i titolari di candidatura singola o i referenti di candidatura in forma associata a verificare, al fine del corretto svolgimento delle procedure di interpello, il corretto funzionamento dell’indirizzo Pec, attualmente inserito nella piattaforma ministeriale, al quale perverranno tutti gli avvisi relativi alla scelta, all’accettazione e all’assegnazione delle sedi farmaceutiche, nonché le proprie credenziali di accesso (username e password).

Un successivo comunicato comunicherà  la data esatta dell’inizio del secondo interpello.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi