Palermo, sequesto in aeroporto di farmaci illeciti provenienti dal Ghana

Palermo, sequesto in aeroporto di farmaci illeciti provenienti dal Ghana

Roma, 14 gennaio – Traffici illeciti tra il Ghana e l’Italia di medicinali e cosmetici: questo il sospetto degli investigatori dopo alcuni sequestri effettuati nell’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo.

Secondo quanto riferisce un lancio dell’Ansa, oltre 1.300 pillole medicinali in blister di vario genere e marca, 2.000 grammi di creme medicinali e 2.000 millilitri di creme cosmetiche in tubetti e barattoli contenenti balsamo e tinture per capelli sono stati sequestrati dai funzionari della Dogana e dalla Guardia di finanza, a Capodanno, a una donna del Ghana, che è stata denunciata all’autorità giudiziariaper importazione di medicinali non conformi.

Nel 2019 erano state denunciate altre tre persone, tutte di nazionalità ghanese, e sequestrate oltre 24.000 pillole medicinali, 23.000 grammi di creme medicinali, 800 confezioni tra spray e bustine e oltre 91.000 millilitri di creme cosmetiche.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi