Cosmofarma, rinviata prudenzialmente (da aprile a maggio) l’edizione 2020

Cosmofarma, rinviata prudenzialmente (da aprile a maggio) l’edizione 2020

Roma, 4 marzo – Il coronavirus colpisce anche Cosmofarma, la prima manifestazione fieristica per importanza del settore della farmacia: con una nota diffusa ieri, Gianfranco Ferilli (nella foto), amministratore delegato di Bos Srl, la società nata dalla partnership tra Bologna Fiere SpA. e Senaf Srl che organizza l’evento in collaborazione con Fofi, Federfarma, Fondazione Francesco Cannavò e Utifar, ha comunicato che l’edizione 2020, in luogo delle date originariamente previste e comunicate (17, 18 e 19 aprile) è prudenzialmente posticipata nei giorni 22, 23 e 24 maggio.

Il programma e le iniziative speciali dell’edizione 2020, comunica in ogni caso Ferilli,  “non subiranno sostanziali modifiche” e per quanti si fossero già registrati sul sito di Cosmofarma l’iscrizione è da considerarsi ancora valida.
Il breve comunicato si conclude con la rassicurazione che quanto prima saranno fornite le indicazioni per scaricare il nuovo pass con le date aggiornate e il rinnovo dell’invito a partecipare alla 24° edizione di Cosmofarma.
Print Friendly, PDF & Email
Condividi