Da Menarini test rapido per Covid, in 12 minuti segnala carica virus e anticorpi

Da Menarini test rapido per Covid, in 12 minuti segnala carica virus e anticorpi

Roma, 17 settembre – Un nuovo test progettato da Menarini Diagnostics è in grado di rilevare in 12 minuti la presenza del coronavirus in un individuo, riuscendo a misurare anche la sua carica virale, così da identificare subito i pazienti maggiormente infettivi. A riferirlo è un lancio dell’agenzia Ansa, spiegando che la strumentazione utilizzata per il test è la piattaforma Afias, facile da trasportare e di semplice utilizzo anche fuori dai laboratori.

In pratica, si preleva il campione dal paziente con un tampone nasofaringeo: in caso di infezione, Afias rileverà la presenza dell’antigene evidenziando anche la carica virale. La stessa strumentazione può essere utilizzata anche per l’indagine sierologica, misurando la quantità di anticorpi IgM e IgG presenti nel sangue del paziente. In pratica, la piattaforma consente di effettuare entrambi i test: tampone e test sierologico.

Sull’affidabilità del nuovo test messo a punto da Menarini, interviene il global head dell’azienda Fabio Piazzalunga con una dichiarazione al quotidiano Il Messaggero: “È estremamente importante fornire test affidabili che consentano uno screening su larga scala e un rapido rilevamento di casi positivi per contenere la diffusione del Covid-19″ afferma il manager Menarini. “In definitiva, la vita e le economie saranno vincolate sempre più anche alla disponibilità e all’efficienza di questi strumenti diagnostici”.

Oltre che a scopo diagnostico, il test di Menarini è pensato anche per fornire un apporto all’indagine epidemiologica, riuscendo a rilevare gli anticorpi al coronavirus e quindi chi ha contratto il virus in passato. Uno strumento utile per individuare soprattutto i pazienti asintomatici che non hanno mai scoperto di essere stati positivi. Il tutto in soli 12 minuti.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi