Vaccino anti-Covid, formalizzato l’accordo tra Europa e Sanofi-GSK

Vaccino anti-Covid, formalizzato l’accordo tra Europa e Sanofi-GSK

Roma, 21 settembre – La Commissione europea ha formalizzato l’accordo con Sanofi e GSK che consentirà ai Paesi membri dell’Unone europea di acquistare fino a 300 milioni di dosi del vaccino anti-Covid prodotto dalla joint venture tra la casa farmaceutica francese e il partner britannico. Sanofi e GSK si sono inoltre impegnate a fornire una parte della loro fornitura di vaccini attraverso la collaborazione con Covax, la struttura dell’Oms nata per assicurare l’accesso universale al vaccino contro il nuovo coronavirus.

La Commissione ha firmato un contratto dello stesso tipo con AstraZeneca e continua i colloqui per formalizzare accordi con altre quattro compagnie (Johnson & Johnson, Curevac, Moderna e BioNtech).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi