Furti di farmaci, webinarAifa su un fenomeno che, alla vigilia dei vaccini Covid, fa paura

Furti di farmaci, webinarAifa su un fenomeno che, alla vigilia dei vaccini Covid, fa paura

Roma, 2 dicembre –“Furti di medicinali: analisi e trend di un fenomeno complesso”: questo il titolo del webinar  che si terrà domani, 3 dicembre, e la cui sessione in italiano sarà accessibile, dalle ore 9.30 alle 10,50, sul canale YouTube di Aifa (questo il link al quale collegarsi).

LVisualizza immagine di origine‘evento, realizzato in in collaborazione con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e il supporto di Egualia, Farmindustria e Pharmaceutical Security Institute, nell’ambito delle attività del tavolo tecnico per il contrasto ai furti farmaceutici istituito dall’agenzia regolatoria nazionale, coordinato da Domenico Di Giorgio, responsabile Aifa  dell’Ufficio che si occupa anche del contrasto ai crimini farmaceutici (nella foto a sinistra), vuole essere un’occasione di aggiornamento e approfondimento su una problematica la cui rilevanza è senz’altro attuale, tenuto conto anche del quadro emergenziale legato al Covid-19 e della importante crescita registrata nella domanda di alcuni specifici medicinali a partire dalla prima fase della pandemia del marzo scorso. In ambito europeo, e segnatamente in Germania,  come già riferito un paio di settimane fa  dal nostro giornale,  sono già stati lanciati alcuni preoccupati warning in ordine al rischio che le organizzazioni criminali, al momento della commercializzazione del vaccino contro il coronavirus, e in particolare nelle prime fasi, quando non tutta la popolazione potrà accedere al farmaco, possano assaltare i vettori per rubare le dosi del farmaco da rivendere sul mercato nero.

Una preoccupazione rilanciata qualche giorno dopo dalla Sifo, con l’invito a tutti gli attori della filiera (istituzioni, decisori, gestori e operatori)  a elevare al massimo il livello di attenzione nella gestione dei vaccini anti-Covid, che vanno protetti in tutte le fasi della loro gestione, con particolare riferimento alle fasi di trasporto, distribuzione e  conservazione nei siti di stoccaggio, applicando le linee guida definite nell’ambito del progetto Padlock per fornire tutte le indicazioni necessarie per progettare e valutare il sistema di gestione per la garanzia della sicurezza del farmaco nella farmacia ospedaliera.

Nel corso dell’evento sarà presentata la ristampa del volume Theft of medicines –T rend of the phenomenon over the years, realizzata nell’ambito della collaborazione editoriale tra Aifa e Ipzs, in una edizione aggiornata e ampliata, che include anche i risultati delle recenti ricerche sviluppate dall’agenzia regolatoria nazionale nel network europeo.

Sempre domani e sempre attraverso il canale You Tube Aifa, al link youtu.be/ADD2kLDVBEA, sarà anche possibile, dalle ore 11 in poi, collegarsi alla sessione in lingua inglese del webinar.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi