Asfi, rinnovo dei vertici, Cini confermato alla presidenza

Asfi, rinnovo dei vertici, Cini confermato alla presidenza

Roma, 13 gennaio – Si sono formalmente chiuse ieri, con la proclamazione delle nuove cariche sociali, le procedure di voto per il rinnovo dei vertici dell’Associazione scientifica farmacisti italiani. Le elezioni, svoltesi il 20 dicembre, avevano premiato la lista guidata dal presidente Maurizio Cini (nella foto), confermato nel mandato. Insieme a lui, sono entrati nel consiglio direttivo Antonella Denegri, Elena Guidotti, Roberto Minarini, Francesco Palagiano, Daniela Paolucci, Giuseppe Pappalardo, Tommaso Pelagatti, Bianca Peretti e Claudia Savini.

Sulla base base di quanto prevede lo statuto associativo, è stato lo stesso presidente Asfi a procedere alla nomina del “board” che lo affiancherà nella gestione dell’associazione da qui fino alla fine del 2023: vicepresidente sarà Bianca Peretti, segretario Giuseppe Pappalardo (che avvicenda nella carica Francesco Palagiano) e tesoriere Roberto Menarini. Tutti gli altri eletti rivestiranno ovviamente il ruolo di consiglieri.

Completate anche le “caselle” del collegio dei probiviri, dove sono risultati eletti Paolo Betti, Edilio Lancellotti, Domenico Pomes e Marzia Zappetti (supplente). Unanime la scelta del presidente, che è ricaduta su Betti.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi