Nas Torino, vendita online di medicinali, inibiti altri tre siti web

Nas Torino, vendita online di medicinali, inibiti altri tre siti web

Roma, 19 gennaio – Il monitoraggio del commercio online dei medicinali dei Carabinieri del Nas, che prosegue senza sosta per contrastare traffici illegali sul web, ha consentito di individuare e neutralizzare altri tre siti web che promuovevano pratiche illegali finalizzate alla vendita online sul territorio nazionale di medicinali potenzialmente falsi o contraffatti o commercializzati in assenza di prescrizione medica.

I tre siti, individuata dal Nucleo dei Carabinieri per la Salute di Torino, sono stati oggetto di un provvedimento di inibizione all’accesso emesso dal ministero della Salute, eseguito dallo stesso Nas torinese.

Di tutt’altro genere l’intervento posto in essere dai Carabinieri del Nas di Catanzaro. che  hanno deferito alla Procura della Repubblica un 34enne del posto per aver venduto farmaci all’interno di una parafarmacia del circondario del capoluogo calabrese senza averne titoli. L’uomo dovrà rispondere del reato di esercizio abusivo della professione di farmacista.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi