Putignano, ancora una vittima di Covid (la n. 26) nella comunità dei farmacisti

Putignano, ancora una vittima di Covid (la n. 26) nella comunità dei farmacisti

Roma, 4 febbraio – Ancora una vittima di Covid nella comunità professionale dei farmacisti: a soccombere alla malattia è stato Domenico Costantino, 69 anni (nella foto, tratta dall’edizione locale del quotidiano la Repubblica). Contitolare di farmacia a Putignano, in provincia di Bari, Costantino è deceduto dopo essere risultato positivo a Covid 19.

“Esprimo sconcerto e dolore profondo per la scomparsa del dottor Domenico Costantino che il Covid ha sottratto all’affetto della sua famiglia, alla comunità professionale e a quanti ne hanno apprezzato la competenza, la generosa disponibilità e lo spirito di servizio” scrive in una nota il presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Bari e Bat, Luigi d’Ambrosio Lettieri. “Un professionista della sanità che si era fatto amare e stimare non solo dai colleghi, ma dai tanti pazienti che si rivolgevano a lui, nella farmacia di cui era contitolare a Putignano. È il 26esimo farmacista che in Italia resta sconfitto da questo nemico violento, insidioso e invisibile e che conferma lo spirito stoico e generoso di colleghi che hanno assolto i doveri di assistenza con dedizione, fino all’estremo sacrificio” conclude D’Ambrosio, rivolgendo “sentimenti di affettuosa partecipazione e vicinanza alla famiglia da parte del Consiglio dell’Ordine dei Farmacisti di Bari e Bat”.

Un pubblico messaggio di cordoglio è stato diffuso, con una nota congiunta, anche da Fofi e Federfarma.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi