Elezioni direttivi Ordini professioni sanitarie, rinviate le scadenze

Elezioni direttivi Ordini professioni sanitarie, rinviate le scadenze

Roma, 12 febbraio  – “In considerazione dell’aggravarsi della situazione epidemiologica da Covid 19  e dei provvedimenti adottati e in corso di adozione che prevedono limitazioni ai movimenti in alcune aree del territorio nazionale, il ministero della Salute raccomanda la sospensione dei procedimenti elettorali per il rinnovo degli organi direttivi degli Ordini professionali, salvo che gli Ordini medesimi possano garantire lo svolgimento delle predette elezioni con modalità telematiche, ai sensi dell’articolo 1, comma 4, del decreto del ministro della Salute 15 marzo 2018″.

Così il ministero della Salute, con una circolare indirizzata alle federazioni ordinistiche delle professioni sanitarie (Fnomceo, Fnovi, Fofi, Fnopi, Fnopo, Fntsrm-Pstrp, Fncf) a firma del direttore generale delle Professioni sanitarie e delle risorse umane del Ssn Rossana Ugenti (nella foto). Il nuovo termine per il rinnovo dei vertici degli Ordini provinciali (che era già stato rinviato al 31 gennaio 2021) è differito al 31 marzo prossimo. Si sposta in avanti anche la scadenza per le procedure elettorali delle federazioni nazionali, che potranno essere completate entro il 30 1prile 2021.

Come previsto dalla normativa e ricordato dalla circolare, ciascun Ordine può comunque stabilire con propria delibera l’eventuale svolgimento delle operazioni di voto in modalità telematica, individuandone le procedure operative, che saranno poste a validazione da parte della Federazione nazionale.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi