Nas, oscurato sito che vendeva illegalmente vaccini anti Covid, è il 242°

Nas, oscurato sito che vendeva illegalmente vaccini anti Covid, è il 242°

Roma, 19 febbraio – Il Reparto operativoSezione analisi dei Carabinieri del Nas, nella continua attività di monitoraggio del web per i contrasto alle nuove sostanze psicoattive e al cybercrime farmaceutico, ha individuato una piattaforma di e-commerce, allocata su server estero, che promuoveva la vendita di vaccini per Covid-19, attività vietata ai sensi delle norme vigenti nel nostro Paese, che vietano la vendita online di farmaci soggetti a prescrizione medica,esitabili solo in farmacia da parte di un farmacista dietro presentazione della ricetta.

I militari hanno dato quindi esecuzione al provvedimento di inibizione all’accesso da parte degli utenti dal territorio italiano. Dall’inizio dell’emergenza dell’attuale pandemia i siti web oscurati dai Carabinieri del Nas ammontano a 242.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi