Leopardi (Utifar): “Vaccinazioni, con nostro percorso formativo farmacisti pronti”

Leopardi (Utifar): “Vaccinazioni, con nostro percorso formativo farmacisti pronti”

Roma, 18 marzo – Partendo dalle dichiarazioni rese l’altro ieri dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri e ieri dal titolare del dicastero Roberto Speranza, relative al coinvolgimento (annunciato come ormai prossimo) delle farmacie nella campagna vaccinale di contrasto a Covid, il presidente di Utifar Eugenio Leopardi (nella foto) ha diramato una nota per ricordare che dallo scorso 20 agosto la sigla da lui presieduta offre ai farmacisti un percorso formativo Ecm specializzante rispetto alla somministrazione del vaccino. Il percorso, denominato  “Il farmacista e le vaccinazioni” e inizialmente pensato in un’ottica di supporto alla campagna vaccinale antinfluenzale, ben si adatta anche alla preparazione dei farmacisti per questa nuova sfida alla quale saranno presto chiamati.

“Il corso offre al farmacista un importante arricchimento delle proprie competenze professionali e gli permetterà di svolgere al meglio il ruolo al quale sarà chiamato dalle istituzioni, anche rispetto ad un coinvolgimento diretto nella somministrazione delle vaccinazioni, come già avviene in diversi Paesi europei” spiega Leopardi. “Sono convinto che questa sia un’ulteriore occasione per arricchire il curriculum professionale e per accedere a nuove conoscenze e competenze che contribuiranno a rendere la nostra professione ancora più qualificata ed al passo con i tempi. In quest’ottica” conclude il presidente di Utifar “i farmacisti sono pronti a rispondere all’appello delle istituzioni e si trovano in gran parte già formati per adempiere nel migliore dei modi alle mansioni di supporto, logistiche e pratiche che verranno loro assegnate”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi