Aifa, primo rapporto OsMed su importazione parallela ed esportazione dei medicinali

Aifa, primo rapporto OsMed su importazione parallela ed esportazione dei medicinali

Roma, 26 marzo – Sarà presentato martedì 30 marzo, a partire dalle 10, in diretta YouTube sul canale ufficiale dell’Aifa il Rapporto OsMed sull’importazione parallela e l’ esportazione dei medicinali per uso umano.

La pubblicazione, a oggi unica nel suo genere, ha il duplice obiettivo di colmare un difetto di informazione relativo ad aspetti talvolta poco conosciuti e avviare una riflessione su un fenomeno considerato di nicchia, ma con potenziale impatto sia per il Servizio sanitario nazionale, sia per i cittadini. Nel corso della presentazione, che sarà moderata da Giuseppe Traversa e alla quale interverrà il direttore generale di Aifa, Nicola Magrini (nella foto a sinistra),  il dirigente dell’Ufficio Certificazioni e Importazioni parallele dell’Aifa Antonio Galluccio illustrerà nella prima sessione di lavoro le problematiche attuali, le criticità e le prospettive future delle importazioni parallele, mentre Domenico Di Giorgio (nella foto a destra),  nome ben noto alla cronache di categoria non solo nella sua qualità di dirigente dell’Ufficio Qualità dei prodotti e Contrasto al crimine farmaceutico ma anche come coordinatore del Tti, il tavolo tecnico delle indisponibilità, affronterà aspetti, problemi, criticità e prospettive delle esportazioni.

Una lettura critica del rapporto – i cui principali risultati saranno illustrati da due altre dirigenti Aifa, Silvia Miriam Cammarata e Emanuela Pieroni – sarà proposta da Ernest Kasper, segretario generale di Affordable medicines Europe, associazione di importatori ed esportatori paralleli di medicinali. mentre le conclusioni dei lavori è affidata ancora a un dirigente di Aifa,  Luca Arnaudo.

L’evento online è aperto al pubblico e alla stampa sul canale YouTube Aifa e il collegamento è accessibile collegandosi a questo link. Sarà anche possibile inviare eventuali domande utilizzando la chat del canale YouTube.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi