Roma, al via domani il corso Ecm pluritematico organizzato dall’Ordine

Roma, al via domani il corso Ecm pluritematico organizzato dall’Ordine

Roma, 15 settembre – Settembre, andiamo, è tempo di… Ecm.  Puntualmente, proseguendo in quella che ormai da quindici anni è diventata una tradizione, l’Ordine dei Farmacisti di Roma inaugura la sua stagione annuale di attività di formazione per i suoi iscritti. L’edizione 2021 del corso di aggiornamento pluritematico per farmacisti  (il quindicesimo della serie, appunto), prenderà infatti il via domani, 16 settembre, con inizio alle ore 20, con la serata inaugurale dell’evento, che si terrà  a partire dalle ore 20 nella sede del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico ai Fori Imperiali (via in Miranda, 10) e sarà diffusa sul canale YouTube dell’Ordine.

Visualizza immagine di origineDopo la presentazione del presidente Emilio Croce, il corso 2021 sarà aperto dai professori Nicola Petrosillo (nella foto), direttore del Dipartimento Clinico e Malattie infettive del Policlinico universitario Campus Bio-Medico e Anna Teresa Palamara, direttrice del Dipartimento Malattie infettive dell’Istituto superiore di Sanità, che – in linea con le necessità dei tempi –  forniranno gli ultimi aggiornamenti su Covid 19, un’emergenza dalla quale il Paese non è ancora del tutto uscito.  “Covid 19: gli ultimi aggiornamenti tra vaccinazioni e terza ondata” è il titolo e il tema della serata, che – stante l’autorevolezza dei due relatori – promette di fornire spunti di grande attualità e potrà essere seguito in diretta streaming sul canale YouTube dell’Ordine collegandosi a questo link

Di sicuro interesse professionale e come al solito vario il ventaglio delle proposte delle serate successive, che si terranno tutte di giovedì sempre con inizio alle ore 20 (l’intero programma è disponibile sul sito dell’Ordine, cliccando su questo link). Tra le altre, segnaliamo quella del 30 settembre, dedicata al tema “Farmacisti e Ssn; esperienze recenti e prospettive”, che avrà come relatori Silvio Brusaferro, presidente dell’Iss, e Guido Carpani, direttore generale della Fofi. con gli esperti in diritto farmaceutico Stefano Lucidi e Paolo Leopardi che illustreranno le novità in giurisprudenza sul servizio farmaceutico.

Meritano certamente una segnalazione anche le due ultime lezioni del programma, le uniche che si terranno  in presenza nella sede dell’hotel NH (via dei Gracchi 324), in occasione delle XVIII edizione di Farmacuore. Gli incontri in parola si terranno sempre alle ore 20 giovedì 28 ottobre e venerdì 29 novembre.  Il primo è dedicato al tema I nuovi anticoagulanti, relatore il prof. Giuseppe Germanò, responsabile del Dipartimento Scienze vascolari, respiratorie e geriatriche della facoltà di Medicina della Sapienza di Roma. La serata sarà completata da un argomento sempre più attuale, ovvero il cosiddetto “Long Covid” e il relativo quadro clinico, sempre più oggetto di studio. Ne parlerà Matteo Tosatto, responsabile del Centro Long Covid del Policlinico Gemelli di Roma.

La serata finale di venerdì sarà invece dedicata al tema della telemedicina, la cui applicazione è stata esponenzialmente accelerata dall’emergenza Covid. L’argomento, che ha riflessi diretti e importanti (nella cornice della “farmacia dei servizi”) anche per le farmacie e i farmacisti di comunità sarà trattato da Simonetta Salvini della Fondazione Maugeri di Pavia. Concluderà Giuseppina Ciampittiello, diabetologa della decima Casa della Salute dell’Asl 2 di Roma, che illustrerà il tema “Le glifozine; aderenza alla terapia”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi