Vaiolo scimmie, Ema: “Il vaccino approvato negli Usa si può impiegare anche in Ue”

Vaiolo scimmie, Ema: “Il vaccino approvato negli Usa si può impiegare anche in Ue”

Roma, 30 giugno – Il vaccino già autorizzato negli Stati Uniti per la prevenzione del vaiolo delle scimmie si può utilizzare anche  nei Paesi dell’Unione europea. Lo precisa l’Ema, l’Agenzia europea del farmaco, annunciandol’avvio di una revisione per il prodotto – che nella Ue si chiama Imvanex e al momento è approvato solo contro il vaiolo umano – per estendere l’indicazione anche al vaiolo delle scimmie.

“Le forniture di Imvanex sono attualmente molto limitate nell’Unione europea” sottolinea l’ente regolatorio. Ma siccome Imvanex, commercializzato negli Usa con la denominazione Jynneos, negli States è autorizzato anche per la prevenzione del vaiolo delle scimmie, “considerando la disponibilità limitata di Imvanex, la task force di emergenza (Etf) dell’Ema – spiega l’agenzia regolatoria europea  – ha raccomandato che Jynneos possa essere utilizzato per fornire protezione contro il vaiolo delle scimmie nella Ue”.

In questo modo l’Etf intende “supportare le autorità nazionali che potrebbero decidere, come misura temporanea, di importare Jynneos dagli Stati Uniti alla luce dei tassi crescenti di infezione” da Monkeypox virus “in tutta l’Ue”.

Gli effetti collaterali più comunemente riportati con Jynneos, elenca l’Ema, sono “dolore, arrossamento, gonfiore, prurito e indurimento nel sito di iniezione, dolore muscolare, mal di testa e affaticamento”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi