Confezionamenti personalizzati di medicinali, Lazio istituisce gruppo di lavoro

Confezionamenti personalizzati di medicinali, Lazio istituisce gruppo di lavoro

Roma, 1 luglio – La Regione Lazio, con delibera dello scorso 23 giugno, ha istituito un gruppo di lavoro per la definizione di un documento regionale per l’allestimento di confezionamenti personalizzati di medicinali per migliore l’aderenza terapeutica dei pazienti cronici.

Il gruppo vedrà anche la presenza di rappresentanti designati dall’Ordine dei farmacisti di Roma e da Federfarma Roma, Federfarma Lazio,  Assofarm e Farmacap, l’azienda speciale delle farmacie comunali capitoline, già invitati a partecipare alla prima riunione convocata nella sede della Regione Lazio alle ore 11 del prossimo 11 luglio, .

Il gruppo di lavoro dovrà redigere un documento in cui saranno indicate le procedure per lo sconfezionamento di medicinali industriali e il riconfezionamento degli stessi, definendo un protocollo operativo che consenta di affrontare questa problematica secondo criteri uniformi  per tutto il territorio regionale. Al termine degli incontri che si renderanno necessari (e che saranno via via definiti dallo stesso gruppo di lavoro, coordinato da Marcello Giuliani, farmacista dirigente della Direzione regionale Salute e integrazione sociosanitaria), il gruppo redigerà il documento finale scaturito dal lavoro comune. Documento che sarà poi trasmesso alla appena citata direzione regionale competente ai fini della sua adozione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi