Vaccini antiflu nell’era Covid, i dati ufficiali: picco nel 2020-21, calo l’anno dopo

Vaccini antiflu nell’era Covid, i dati ufficiali: picco nel 2020-21, calo l’anno dopo

Roma, 15 luglio – Il ministero della Salute ha pubblicato ieri i dati di copertura vaccinale relativi alla vaccinazione antinfluenzale per la stagione 2021-2022. Inoltre, in vista della prossima stagione influenzale, il 6 luglio scorso ha emanato la circolare Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2022-2023, elaborata in accordo con l’Istituto superiore di sanità (RIFday ne ha già riferito qui).

Visto il perdurare della situazione epidemiologica relativa alla circolazione del virus Sars CoV 2, il documento raccomanda di anticipare l’inizio delle campagne di vaccinazione antinfluenzale a partire dai primi di ottobre e di offrire la vaccinazione ai soggetti eleggibili in qualsiasi momento della stagione influenzale, anche se si presentano in ritardo per la vaccinazione. La circolare raccomanda inoltre la vaccinazione antinfluenzale nella fascia di età 6 mesi-6 anni, agli anziani nella fascia d’età 60-64 anni a cui può essere offerta gratuitamente; per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie; per gli anziani istituzionalizzati in strutture residenziali o di lungodegenza.

Dai dati di copertura vaccinale antiflu per la stagione 2021-22, emerge che dopo il boom registrato nel primo anno di pandemia (stagione 2020-2021) quando – spinti dalla preoccupazione per la contemporanea circolazione  del virus Sars CoV 2 – avevano fatto il vaccino quasi un quarto degli italiani (23,7%, ma la percentuale sale ai due terzi  negli over 65), nella stagione 2021-22 si è subito tornati a numeri più bassi.

In dettaglio, la percentuale complessiva di vaccinati contro l’influenza sul totale della popolazione è stata pari al 20,5% (ovvero 3,2 punti percentuali in meno rispetto all’anno precedente). Ma il calo maggiore si è registrato nella fascia di popolazione over 65, tra i quali la  la percentuale è scesa al 58,1%, più di sette punti percentuali in meno rispetto al 2020-21.

Altri dati sulle coperture della vaccinazione antinfluenzale in Italia sono disponibili sul portale Epicentro dell’Iss a questa pagina. Sul sito del ministero della Salute, sono disponibili i  confronti delle coperture vaccinali 1999-2022,   le coperture vaccinali della sola stagione 2021-2022 e le coperture vaccinali degli anni precedenti

 

Print Friendly, PDF & Email