Pregnenolone, decreto del ministero vieta la prescrizione e preparazione di galenici

Pregnenolone, decreto del ministero vieta la prescrizione e preparazione di galenici

Roma, 26 agosto – Con il decreto ministeriale del 29 luglio 2022, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 184 dell’8 agosto sorso ed entrato in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione, nella preparazione di medicinali galenici viene fatto divieto di utilizzare il principio attivo pregnenolone. Il provvedimento proibisce esplicitamente ai  medici di prescrivere e ai farmacisti di eseguire preparazioni galeniche contenenti pregnenolone, ormone steroideo precursore comune degli ormoni cortisolo e testosterone, Dhea e progesterone.

A ricordarlo, con una nota puntuale e opportuna, è la Sifap, la Società italiana dei farmacisti preparatori.

La sostanza è liberamente commercializzata in centinaia di Paesi (inclusi gli Stati Uniti e diversi  Paesi europei) come food supplement, ma anche per ricerca o come materia prima o come prodotto cosmetico. L’Italia si smarca però dal mucchio e, come appena riferito, in ossequio al rispetto del principio di cautela detta regole molto più severe.

Print Friendly, PDF & Email