Covid, in dirittura d’arrivo la circolare che alleggerisce le regole sull’isolamento

Covid, in dirittura d’arrivo la circolare che alleggerisce le regole sull’isolamento

Roma, 1 settembre – Sarebbero ormai in procinto di essere varate le nuove regole  sull’isolamento domiciliare delle persone positive al Covid-19 asintomatiche, da qualche tempo in fase di limatura finale al ministero della Salute (RIFday ne aveva riferito qui).

Come a suo tempo anticipato dal nostro giornale e ribadito l’altro ieri da un’anticipazione di Sanità24, le nuove indicazioni troveranno posto in una circolare del ministro Speranza, anche alla luce del parere del Consiglio superiore di Sanità (riunitosi il 29 agosto)  sulla quarantena “leggera”.

In seguito alla valutazione degli esperti, il ministero dovrebbe riformulare i criteri, alleggerendo le misure attualmente in vigore:  uniformandosi a quanto già deciso in altri Paesi, l’isolamento dovrebbe essere ridotto a cinque giorni (daisette attuali) se si risulta senza sintomi da almeno 48 ore e se si ha un test negativo già al quinto giorno.

Per i casi di positività “lunga”, invece,  si punterebbe a concludere l’isolamento al massimo dopo 15 giorni dai 21 attuali, in considerazione della minore infettività dopo due settimane.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi