Federfarma: “Grande dolore per la scomparsa di Giorgio Siri”

Federfarma: “Grande dolore per la scomparsa di Giorgio Siri”

Roma, 12 settembre – In un comunicato stampa ufficiale, diramato ieri a esequie avvenute per rispettare la volontà della famiglia, Federfarma ha voluto esprimere “grande dolore per la scomparsa di Giorgio Siri, storico presidente alla guida di Federfarma nazionale da marzo 1992 a maggio 2008”.

Siri, ricorda il comunicato,  “è stato il presidente rimasto in carica più a lungo. Nel 2008, quando ha deciso di non ricandidarsi più alle elezioni federali, è tornato a tempo pieno nella sua farmacia, a svolgere la professione che più amava, e a dedicarsi alla sua famiglia”.

“Esprimo a nome mio, del Consiglio di Presidenza e di tutti i titolari di farmacia profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia per la perdita di Giorgio, collega di grande esperienza professionale e spessore umano” sono le parole del presidente del sindacato Marco Cossolo “che si è messo con dedizione a servizio della categoria per tutelare la farmacia e la salute pubblica” .   

Print Friendly, PDF & Email
Condividi