Aziende, Da Silva nuovo AD Gilead per l’Italia, Manarini alle Risorse umane Angelini

Aziende, Da Silva nuovo AD Gilead per l’Italia, Manarini alle Risorse umane Angelini

Roma, 15 settembre – Frederico da Silva (nella foto) è il nuovo amministratore delegato dell’americana Gilead Sciences per l’Italia. Portoghese, laureato in Scienze farmaceutiche presso l’Università di Coimbra in Portogallo e con un successivo Master in Marketing management presso l’Universidade Católica Portuguesa di Lisbona, vanta una ventennale carriera nel settore farmaceutico e ha alle spalle una lunga esperienza in Gilead, dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in Portogallo e in Spagna, oltre che come coordinatore di progetti europei nell’area dell’infettivologia. Dal 2019, prima del suo nuovo incarico in Italia, da Silva ha ricoperto il ruolo di General Manager della regione del Medio Oriente, area composta da 12 Paesi di rilevanza strategica nel mercato farmaceutico mondiale.

 

Importante nomina anche nell’italiana Angelini Pharma, che ha affidato a il ruolo di nuovo Chief Human Resources & Organization Officer a Giovanni Manarini (foto a destra), incarico del quale riferirà direttamente all’amministratore delegato Pierluigi Antonelli e al  Chief Hr & Organization Officer di Angelini Industries, Marco Morbidelli. Manarini entra anche a far parte del Leadership Team, il comitato esecutivo del gruppo farmaceutico italiano.

Laureato all’Università Bocconi di Milano, Manarini vanta diversi anni di esperienza nella gestione delle Risorse umane di gruppi multinazionali come Indesit Company, Bracco Imaging e da ultimo Franke,  dova ha guidato le Risorse umane per l’area Emea, India e Messico.

Print Friendly, PDF & Email