Pharmaexpo, a Napoli dal 25 al 27 novembre la XIV edizione dell’evento

Pharmaexpo, a Napoli dal 25 al 27 novembre la XIV edizione dell’evento

Roma, 22 novembre – Conto alla rovescia per Pharmexpo, per flussi e presenze la più importante manifestazione del settore farmaceutico del Centro Sud del Paese, che celebrerà la sua quattordicesima edizione  dal 25 al 27 novembre prossimi nella tradizionale sede della Mostra d’Oltremare di Napoli (viale Kennedy, 52), mettendo a confronto farmacisti, medici e operatori con le Risultato immagine per vincenzo santagada aziende del settore. Tutte le informazioni sul programma  dei lavori e i dettagli logistici e organizzativi sono disponibili sul sito www.pharmexpo.it.

A presentare l’evento sono Vincenzo Santagada, presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Napoli e assessore comunale alla Salute della città partenopea (nella foto a sinistra) e Riccardo Maria Iorio, presidente di Federfarma Napoli.  Il primo sottolinea la grande crescita di Pharmexpo  in questi 15 anni, sottolineando come la manifestazione si collochi ormai “tra gli eventi leader nell’ambito dell’health care, del beauty care e di tutti i servizi legati al mondo della farmacia. Pharmexpo rappresenta un punto di incontro fondamentale tra la professione, il mondo dell’industria e il farmacista e attraverso i vari tavoli proposti dall’Ordine ha dato l’opportunità di confrontarsi e generare spunti di riflessione per aprire nuove strade di sviluppo professionale”.Visualizza immagine di origine

Iorio (nella foto a destra) sottolinea  da parte sua come  le farmacie di Napoli siano le testimoni “della costante crescita di un evento fieristico oramai ampiamente consolidato come il più importante del Sud Italia nel settore farmacia, non solo per le imprese presenti ma anche per i momenti di dibattito ed approfondimento previsti nell’intero fine settimana. La farmacia inizia a cambiare pelle: non più mero luogo di dispensazione di farmaci, ma un vero e proprio avamposto sanitario come dimostrato in periodo di pandemia” conclude il presidente dei titolari partenopei. “Un ruolo da consolidare anche adesso che, per fortuna, l’apice dell’emergenza sanitaria sembra essere ormai alle spalle, offrendo ai cittadini sempre maggiori servizi”.

Una nota degli organizzatori informa che anche nell’edizione 2022 torna l’Associazione italiana celiachia, che proporrà l’evento ‘La cucina senza glutine’ con la blogger Rosa Maria Zito e un contest del senza glutine. Spazio anche al padel, sport che ormai spopola in tutto il territorio nazionale, conquistando ogni giorno legioni di nuovi praticanti, al quale sabato alle 15.30 sarà dedicato il convegno La traumatologia nel padel: gli infortuni ed i rimedi in farmacia. Si parlerà, poi, anche di integratori, di pubblicità, e-commerce e inclusione,

Print Friendly, PDF & Email