Luiss, convegno Aifa-Ocse su nuovi modelli di sviluppo farmaceutico e preparedness

Luiss, convegno Aifa-Ocse su nuovi modelli di sviluppo farmaceutico e preparedness

Roma, 25 novembre – Si terrà oggi a Roma, dalle 10 alle 16 nella sede dell’Università Luiss  il convegno Pharmaceutical development, therapeutic access, and strategic preparedness: new paths for Public health, organizzato dall’Aifa e dall’Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

L’incontro sarà l’occasione per uno scambio volontario tra decisori politici, stakeholder, esperti italiani e internazionali sulle sfide legate a sviluppo farmaceutico e gestione delle emergenze sanitarie in una prospettiva di sanità pubblica. Il dialogo tra i diversi attori istituzionali, accademici e della filiera del farmaco consentirà di esaminare le caratteristiche essenziali dei sistemi e delle politiche farmaceutiche, a partire da quello nazionale, anche al fine di migliorare la preparazione a future pandemie, dopo quella da Covid19, o a crisi sanitarie impreviste.

Si discuterà, tra l’altro, di nuove forme di autonomia strategica del settore farmaceutico, sia nel settore della Ricerca & Sviluppo che in quello dell’approvvigionamento dei medicinali, della regolamentazione del mercato, dell’approccio One Health applicato alle politiche di sanità pubblica.

Parteciperà il direttore generale dell’agenzia regolatoria, Nicola Magrini  (nella foto) e interverranno rappresentanti di Aifa, ministeri, dipartimenti farmaceutici di pubbliche amministrazioni centrali e regionali, stakeholder del settore farmaceutico/biotecnologico e accademici.

La partecipazione all’evento è subordinata alla capienza dell’aula: è in ogni caso possibile seguire le attività anche online attraverso questo link.

 

Print Friendly, PDF & Email