banner
lunedì 4 Marzo 2024
banner

Preparati galenici, Fofi rende disponibile l’elenco delle farmacie che li allestiscono

banner

Roma, 19 gennaio –  “La preparazione galenica è sempre stata una degli impegni più importanti della Federazione e abbiamo sempre cercato di sviluppare questa passione del farmacista, questa attività tanto nobile della nostra professione, che è quella di preparare un farmaco a misura del paziente. In questo senso, anche per coadiiuvare il ministero della Salute, abbiamo avviato un censimento delle farmacie (cfr. questo link) sul territorio nazionale che fossero vocate alle preparazioni galeniche”.

Ad annunciarlo due giorni fa su Fofi Week, il format settimanale di informazione ospitato su Fofi Live, è stato il presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani, Andrea Mandelli (nella foto), sostenitore convinto (insieme a Sifap, la Societa italiana dei farmacisti preparatori) della necessità di implementare l’attività galenica nelle farmacie italiane, ma anche perfettamente consapevole che per riuscirci  è necessario fornire ai cittadini un modo semplice e veloce per trovare senza troppi problemi un esercizio in grado di realizzare il preparato galenico di cui ha bisogno.

Da qui l’idea, lo scorso anno di realizzare insieme a Sifap una “mappa” delle farmacie italiane che fanno galenica, censendo – attraverso la somministrazione di un questionario –  tutti gli esercizi che allestiscono preparazioni sul terreno nazionale.
“In collaborazione con la Sifap abbiamo raccolto oltre 2000 schede” rende noto Mandelli “in cui i colleghi hanno mandato notifica alla Federazione dell’attività che svolgono. Questo indirizzario è ora stato organizzato in una mappa delle farmacie aderenti nelle varie Regioni. Questa ovviamente viene ora messa a disposizione dei cittadini, in modo che possano sapere con facilità dove trovare una farmacia in cui possa essere allestito un preparato galenico”

Ma Fofi è intenzionata ad andare oltre: “Lanciamo anche la geolocalizzazione delle farmacie: il cittadino non solo potrà sapere dov’è la farmacia, ma potrà individuarne la posizione esatta. Questo questionario è sempre sul sito federale, è sempre a vostra disposizione”, dice Mandelli rivolgendosi agli iscritti Fofi, che vengono “invitati tutti ad aderire a questa nostra iniziativa”.

Un iniziativa alla quale la Federazione non fa mistero di tenere molto, anche per le sue valenze sanitarie, che il fenomeno delle purtroppo ricorrenti carenze di medicinali ha reso ancora più evidenti: la competenza professionale del farmacista nell’allestimento di preparati galenici si è infatti dimostrata una risorsa preziosa anche per supplire all’indisponibilità dei farmaci prodotti dalle industrie,  consentendo così di rispondere a specifici bisogni di cura dei pazienti destinati altrimenti a restare  insoddisfatti.

Tornando alla “mappa”, laFofi ha precisato in una nota che l’iniziativa di censire le farmacie che allestiscono i medicinali nasce per mettere mettere queste informazioni a disposizione non solo delle autorità sanitarie, in primis il ministero della Salute, ma anche dei singoli cittadini, “per limitare le situazioni di disagio e garantire l’appropriatezza terapeutica”.

Nella nota, la Fofi rammenta infine la possibilità, per le farmacie che non fossero ancora censite, di inviare le informazioni accedendo all’apposito link predisposto dalla Fofi.

Print Friendly, PDF & Email

banner
Articoli correlati

i più recenti

I più letti degli ultimi 7 giorni