banner
lunedì 15 Luglio 2024
banner

Bari, collaborazione Comune-farmacie contro le ondate di calore a tutela dei più fragili

banner

Roma, 8 luglio –  In previsione delle prossime ondate di calore che potrebbero colpire persone anziane e maggiormente vulnerabili, Federfarma Bari ha donato oltre 7.000 bustine di integratori che, grazie alla collaborazione dall’assessorato al Welfare del capoluogo barese, saranno distribuite a chi ne avrà più bisogno, nei mesi di luglio e agosto, nelle giornate più calde in occasione di attività all’aperto e nel corso degli interventi di assistenza domiciliare.
Alla distribuzione provvederà la rete cittadina di welfare composta da realtà del terzo settore e del mondo del volontariato, coordinate dallo stesso assessorato al Welfare.

In una nota pubblicata sul suo sito, il Comune ha voluto rendere noti i nomi delle farmacie che hanno donato i sali minerali e gli integratori: Novielli, Lozupone, Catalano, Armenise, Bellisario, Calabrese, Gruppo Farmauriga, Macario, Mastrogiacomo, Portareale, San Nicola, Solazzo e Santoro.
Ma tutte le farmacie della città si sono rese disponibili a collaborare in qualche modo ad alleviare i danni dal caldo eccessivo, offrendo la possibilità di misurare gratuitamente lapressione e di ricevere informazioni sui servizi del welfare e sui numeri utili nell’ambito del Piano a contrasto delle ondate di calore predisposto dall’assessorato al Welfare a tutela delle persone fragili.
“Nell’ambito del piano straordinario di azioni messe in campo per l’estate, la collaborazione tra l’assessorato al Welfare e Federfarma Bari si rinnova e si consolida con l’avvio di una serie di azioni socio-sanitarie a supporto delle persone più vulnerabili, come anziani, bambini e senza dimora” ha commentato l’assessora al Welfare Francesca Bottalico (nella foto). “La rete delle farmacie per il welfare, che in questi anni abbiamo costruito, ha offerto gratuitamente una serie di azioni di monitoraggio rivolte ai cittadini nelle giornate più calde, donando anche sali minerali e integratori che nelle prossime settimane saranno distribuiti sulle spiagge, nelle piazze e durante gli interventi di assistenza domiciliare. Sono tantissime le azioni previste dal piano a contrasto delle ondate di calore, dal monitoraggio socio-sanitario agli sportelli di ascolto, dalla distribuzione di farmaci e beni alimentari alle attività di sostegno ai più fragili”.

“Ringrazio Federfarma Bari” ha quindi concluso l’assessora “la cui preziosa collaborazione, in questi anni, ha rappresentato un’opportunità ulteriore per supportare, insieme ai medici di base, le unità e gli operatori di strada impegnati su tutto il territorio cittadino. Il Welfare anche quest’estate non va in vacanza”.

Print Friendly, PDF & Email

banner
Articoli correlati

i più recenti

I più letti degli ultimi 7 giorni