Vestager (Ue):”Italia, su concorrenzamisure importanti”

Vestager (Ue):”Italia, su concorrenzamisure importanti”

Roma, 11 settembre – Sempre ieri, va segnalato l’apprezzamento espresso da Margarethe Vestager, commissario europeo alla Concorrenza, sui provvedimenti all’esame del Parlamento italiano in materia di concorrenza e sulle riforme strutturali che si stanno portando avanti nel nostro Paese. “È importantissimo” ha affermato Vestager nel corso di un’audizione davanti alle Commissioni riunite Attività produttive e Politiche europee di Camera e Senato “creare un insieme di regole che consentano ad ogni cittadino di accedere all’istruzione, di trovare lavoro e di prendersi cura della propria famiglia”. Quindi l’endorsement al ddl 3012: “I provvedimenti all’esame sulla concorrenza sono importanti” ha detto la commissaria “perché innescano un meccanismo positivo e si ridurranno al minimo le barriere regolamentari”.
Sempre ieri, Vestager ha anche incontrato il presidente dell’Antitrust, Giovanni Pitruzzella. Al centro del colloquio, secondo quanto riferisce una nota della stessa Autorità garante per il mercato e la concorrenza, la necessità di rafforzare la già ottima azione comune tra gli uffici dell’Agcm e quelli della Commissione per la lotta ai cartelli e agli abusi, il percorso del disegno di legge sulla concorrenza, l’utilizzo dello strumento delle sanzioni, i programmi di clemenza e l’applicazione della direttiva comunitaria sul risarcimento del danno.
La commissaria Vestager si è complimentata per i risultati raggiunti e per la scelta dell’Italia, come suggerito in diverse segnalazioni dall’Antitrust, di varare una legge annuale che si occupi di tutti i settori che ancora necessitano di maggiore competitività.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Facebook
LinkedIn