Farmaci on line, in Gazzetta Ufficiale il decreto con il logo europeo

Farmaci on line, in Gazzetta Ufficiale il decreto con il logo europeo

Roma, 26 gennaio – Sulla Gazzetta Ufficiale n.19 di ieri è stato pubblicato il decreto Predisposizione del logo identificativo nazionale per la vendita online dei medicinali, che – in accordo con quanto previsto dal Regolamento Ue entrato in vigore anche nel nostro Paese lo scorso 1° luglio – ufficializza il simbolo che dovrà obbligatoriamente identificare la farmacia o l’esercizio commerciale autorizzati alla vendita di medicinali al pubblico a distanza. Vendita che in Italia, è il caso di ricordarlo, è possibile solo ed esclusivamente per i medicinali senza obbligo di prescrizione.
Il logo, rilasciato dal ministero del Salute ai soggetti autorizzati, sarà l’elemento che garantirà agli utenti che il venditore on line è un soggetto che ha titolo e requisiti necessari per commerciare farmaci ai sensi della normativa vigente (ovvero una farmacia o una parafarmacia autorizzate alla vendita di medicinali).
Il simbolo, recita il decreto (che consta di soli due articoli, essendo il terzo semplicemente riferito alla pubblicazione sulla GU) dovrà inoltre “essere chiaramente visibile su ciascuna pagina del sito web dedicata alla vendita dei medicinali senza obbligo di prescrizione della farmacia o esercizio commerciale autorizzati”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi