banner
venerdì 1 Dicembre 2023
banner

Schillaci: “Presto al via tavolo su resistenza antimicrobica, è la nuova pandemia”

banner

Roma, 13 luglio – Un tavolo sull’antibiotico-resistenza? Il ministro della Salute Orazio Schillaci (nella foto),  a margine dell’incontro L’antimicrobico resistenza: una minaccia globale, promosso dalla Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit) e tenutosi due giorni fa al ministero della Salute, non sembra aver dubbi davanti alla proposta arrivata dalla stessa Simit: “Credo che vada fatto assolutamente”.

“Appena possibile faremo un gruppo di lavoro su questo argomento” ha assicurato il ministro “perché, avendo in Italia un terzo dei decessi europei per antibiotico-resistenza, dobbiamo combatterla con forza e rapidamente”.  Schillaci ritiene infatti che  l’antimicrobico resistenza sia “la nuova pandemia” e anche per questo ha annunciato che il problema sarà al centro della presidenza italiana del G7 il prossimo anno.

“Ritengo che all’interno degli ospedali italiani il servizio sia di altissima qualità” ha detto il ministro. “Noi però in Italia siamo affetti da questo problema dell’antimicrobico resistenza e un terzo dei malati che muoiono per questa causa in Europa sono italiani. Io credo quindi che la nostra nazione debba fare un focus perché abbiamo gli strumenti, abbiamo i professionisti che ci possono guidare per ridurre l’incidenza. Ma abbiamo anche i fondi e il piano. Questo è un argomento che va affrontato con serenità, ma anche con urgenza e risoluzione. Perché, quando mi chiedono se ci sarà una nuova pandemia, rispondo che già c’è ed è l’antimicrobico resistenza”.

Print Friendly, PDF & Email

banner
Articoli correlati

i più recenti

I più letti degli ultimi 7 giorni